Milano e VogheraScuola di Teatro

Laboratorio Permanente dell'Attore

III ANNO - PERCORSO QUADRIENNALE

Laboratorio Permanente dell'Attore

III ANNO - PERCORSO QUADRIENNALE

Il Laboratorio Permanente dell’attore propone ogni anno una tematica di lavoro diversa.

TEMA DI LAVORO: “Le Parole”

“Alla ricerca delle parole smarrite, di quelle oramai in disuso, di quelle belle, gentili, che sappiano parlare in altro modo di questo tempo presente. Che arricchiscano la mia relazione con la realtà, con quello che vedo fuori da me ed anche con ciò che non condivido.
Prendersi il tempo di scegliere le parole migliori per esprimere un pensiero; parlare di sé, non dovendo temere il tempo necessario per la ricerca ed andando oltre il numero di battute stabilite, senza curarsi di essere socialmente interessante in breve e nell’immediato.
Il dialogo teatrale, come ogni dialogo, richiede cura, tempo, relazione e chiama la parola.”

PRIMO MODULO

“La palestra dell’attore”

Il training come allenamento fisico, per poter lavorare con un corpo libero da tensioni e vizi posturali, in uno stato di disponibilità e in un agire aperto ed immediato.
Fondamentale sarà sviluppare la capacità di essere connessi con la propria parte vitale e creativa, per saper ascoltare e rispondere continuamente agli impulsi e alle intuizioni.

SECONDO MODULO 

“Approccio ai testi teatrali di riferimento”

La maggior confidenza con se stesso, acquisita nel primo modulo, permetterà allo studente attore di lasciarsi guidare dalle proprie intuizioni nelle diverse fasi del processo creativo:
lettura organica del testo;
ricerca di quegli elementi che lo avvicinano al mondo immaginario del personaggio;
preparazione e lavoro sulla scena in uno stato di coinvolgimento.
In questa fase ci si confronterà sulle questioni centrali dell’attore: dov’è la mia realtà e quella del personaggio mentre lavoro? Dove sono come “essere umano” e non come “attore” nell’atto creativo?

TERZO MODULO 

“Il rapporto tra l’attore ed il regista”

Infine, nel Laboratorio Permanente dell’attore, il lavoro attorale, che fino a questo punto è stato organico e guidato dagli impulsi creativi, si confronterà con la richiesta registica, in occasione dell’allestimento finale che verrà messo in scena con una doppia replica in teatro.

Frequenza

Frequenza: un incontro serale a settimana di 3 ore  + 3 week end intensivi
Durata: da ottobre a giugno

Sedi e Insegnanti

Sede di Milano: Condotto da Marco Oliva
Sede di Voghera: Condotto da Bruna S. de Almeida

Percorsi Integrativi

Per gli interessati ad un percorso più articolato, proponiano i seguenti Corsi Intensivi:

VOCE ED ESPLORAZIONE SONORA

DANZA E POESIA IN MOVIMENTO

DIZIONE

Possono essere frequentati sia dagli allievi dei nostri corsi, che da esterni.

Testimonianze

Parlano i nostri allievi.

Vuoi sapere di più?

Scrivici per avere maggiori informazioni e per iscriverti alle attività.

    Non hai trovato quello che cercavi?

    Non hai trovato quello che cercavi?

    Apri chat
    Posso aiutarti?
    Ciao! Posso aiutarti?